Grande soddisfazione tra gli organizzatori dell’Adamello Ski Team per la riuscita della prima gara di Coppa del Mondo di scialpinismo della stagione che si è tenuta nel fine settimana sulla pista Corno d’Aola. Una gara sprint, quella di sabato, che ha visti in pista 264 atleti provenienti da 15 Nazioni.

Ad avere la meglio, tra gli uomini, il francese Thibault Anselmet, mentre tra le donne primo posto per Marianne Fatton. Tra gli under 20 uomini, invece, vittoria per Martinez Ot Ferrer e tra le donne per Caroline Ulrich. Gli italiani festeggiano con il terzo posto assoluto di Robert Antonioli, vincitore dell’ultima edizione di Coppa del Mondo.

Domenica, invece, si è tenuta la vertical race, con la sorpresa di un podio maschile tutto italiano: al primo posto è infatti arrivato Federico Nicolini, 26enne di Molveno, seguito da Antonioli e da Davide Magnini. Prima esperienza in Coppa del Mondo per l’Adamello Ski Team, che sogna l’inserimento nel programma agonistico delle Olimpiadi 2026. Intanto, si continua a lavorare per l’Adamello Ski Raid, tappa de La Grande Course prevista per il 10 aprile 2021.

Share This