La provincia di Brescia supera quota 36mila contagiati dal Coronavirus dall’inizio della pandemia. La soglia è stata raggiunta con gli ultimi dati, relativi alla giornata di domenica, che vedono il Bresciano andare in controtendenza rispetto alle altre province lombarde, tutte in calo (anche per via di un numero minore di tamponi effettuati).

Ieri, infatti, i nuovi positivi bresciani sono stati 328, in aumento rispetto ai 284 di sabato: numero a cui andranno aggiunti i dati dell’Ats della Montagna relativi alla Vallecamonica nel fine settimana. In Lombardia, sempre domenica, i nuovi contagiati sono stati 2.413, in calo rispetto a sabato, così come però sono scesi anche i tamponi, 26.026, 5mila in meno rispetto a ventiquattr’ore prima.

In attesa di sapere come sta evolvendosi la diffusione del contagio in Vallecamonica, arrivano buone notizie dal fronte Comuni Covid-Free: a Paspardo, libero dal Covid-19 già la settimana scorsa, ora si aggiungono anche Temù e Cimbergo.

Share This