Un grave episodio di abbandono di rifiuti si è verificato a Corteno Golgi.

Ben 29 pneumatici d’auto erano stati smaltiti in un torrente.

La scoperta è stata fatta venerdì mattina dai volontari di Protezione Civile del paese, che, con l’aiuto della Polizia Locale, hanno recuperato i rifiuti.

Il corso d’acqua è stato pulito e gli pneumatici sono stati caricati su un furgone e portati all’isola ecologica, mentre le forze dell’ordine si sono messe al lavoro per identificare i responsabili.

L’intenzione dell’amministrazione è ora quella di dare un nome e un volto a chi ha smaltito illegalmente le gomme.

Share This