L’aggiornamento che l’Ats della Montagna fornisce relativamente al contagio da Covid-19 in Vallecamonica parla di 52 nuovi positivi alla data di domenica scorsa. Numero che tiene conto anche dei nuovi casi riscontrati sabato, quando l’Azienda sanitaria non ha come di consueto rilasciato alcun bollettino.

Quarantaquattro i nuovi guariti sul territorio camuno; per ora Paisco Loveno resta l’unico Comune Covid-Free in tutta la Vallecamonica ed, insieme ad Irma, in tutta la Provincia di Brescia. A proposito di quest’ultima, i nuovi casi riscontrati al suo interno nella giornata di lunedì sono stati 337, che fanno parte dei 2.544 casi rilevati a livello regionale.

La campagna vaccinale, intanto, prevede da quasi una settimana la possibilità di ricevere, nelle farmacie aderenti, la prima, la seconda e la terza dose di vaccino anti-Covid per le persone dai 12 anni in su. In Vallecamonica, le farmacie aderenti sono sette: a Temù (Farmacia dello Sportivo), Esine (Foppoli), Piancogno (Gheza), Breno (Minelli e Murachelli), Ceto (Panteghini) e Cerveno (Vespa).

Share This