Il mese di febbraio, sul fronte dei contagi in Vallecamonica, si apre con un ulteriore calo di positivi: il totale delle persone affette dal virus residenti sul territorio ora è di 1.835, 216 in meno rispetto a ventiquattr’ore prima.

Che la curva sia ormai discendente lo dimostra anche il numero dei positivi rilevati dall’Ats della Montagna per la giornata di martedì: 187 in tutto, mentre i nuovi guariti continuano ad essere molto alti, 391 nella sola giornata del 1° febbraio.

La campagna vaccinale vede la nostra Regione sempre tra quelle in cui la popolazione ha aderito in maniera massiccia: il Pirellone informa che sono state somministrate 6,5 milioni di terze dosi, con un’adesione complessiva che si avvicina al 92% della platea Istat di cittadini sopra i 5 anni. Sul territorio gestito dall’Ats della Montagna, quindi anche la Vallecamonica, sono state raggiunte le quasi 200mila dosi booster.

Share This