La Vallecamonica, nell’arco degli ultimi due giorni, ha registrato altri quattro decessi causati dalla pandemia. Il numero di vittime segnalato dall’Ats della Montagna sale dunque a 254, mentre i nuovi contagiati nelle ultime quarantott’ore sono stati ben cinquantotto; venti i nuovi guariti. Paspardo esce dai Comuni Covid-Free, dove restano Monno e Losine.

Dopo i numeri record dei giorni scorsi che hanno superato i 700 contagi quotidiani, la Provincia di Brescia nella giornata di lunedì ha invece assistito ad un calo di nuovi casi: 427, per l’esattezza, che la collocano comunque seconda per numero di contagiati in Regione dopo Milano.

In tutta la Lombardia, sempre ieri, i nuovi casi sono stati invece 1.491. Il Consiglio dei Ministri, infine, ha varato lunedì un nuovo decreto con cui proroga al 27 marzo lo stop allo spostamento tra regioni e vieta, nelle zone rosse, la possibilità di recarsi verso le abitazioni private.

Share This