“Non siamo in una situazione di emergenza ma non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia, ora più che mai. L’utilizzo della mascherina e il rispetto delle norme di sicurezza in questo momento sono importanti come durante la fase 1. Dobbiamo evitare che la diffusione del virus torni a moltiplicarsi in modo esponenziale” queste le parole dell’assessore Gallera nel presentare i dati relativi alla giornata di domenica per la Lombardia.

Quasi 14.000 i tamponi, 239 i nuovi contagiati e 4 i morti (dei  7 a livello nazionale) nelle ultime 24 ore nella nostra regione. A Brescia numeri alti, con 46 nuovi casi.

Stando ai numeri forniti daone, 190 dei nuovi casi sono riferiti a persone che hanno meno di 50 anni. Due terzi delle positività riguardano cittadini che rientrano dall’estero e i loro contatti diretti. Più di 5.500 i tamponi eseguiti negli scali lombardi nel fine settimana.

Share This