Sono 14 i nuovi positivi segnalati giovedì da Ats della Montagna per la Vallecamonica, 17 i nuovi guariti. Intanto continua in maniera serrata l’attività di processazione e refertazione dei tamponi per la rilevazione del virus SARS-Cov-2 da parte del Laboratorio Analisi dell’Ospedale di Esine, che soddisfa tutte le richieste provenienti dal Presidio Ospedaliero e dal territorio camuno-sebino: l’analisi dei tamponi viene eseguita su quattro diverse linee diagnostiche: due rapide, attive già dal mese di aprile, e due di biologia molecolare classica, attive dal 2 novembre. A Esine finora sono stati processati ben 4715 tamponi.

E a proposito dell’Ospedale camuno, Asst aggiorna con un comunicato sui posti letto e sui ricoveri attuali relativamente all’organizzazione dei reparti Covid.

Presso l’Asst di Vallecamonica, all’ospedale di Esine, sono destinati alla cura di pazienti Covid il reparto di Pneumologia ed una parte dei posti di degenza di area internistica; le restanti aree di degenza medica e chirurgica sono state progressivamente riattivate e rese Covid free, onde rispondere ai costanti bisogni del territorio.

I posti letto disponibili per pazienti Covid presso il Presidio di Esine sono 28 per acuti e 4 per sub-acuti, oltre a 4 posti di terapia intensiva. Al contempo sono 28 i pazienti sub-acuti e due gli acuti ricoverati a Esine per il virus, oltre a quattro pazienti con esigenze di terapia intensiva. Dal primo ottobre si annoverano 84 dimissioni dai reparti di degenza e 103 pazienti dimessi dalle strutture di Pronto Soccorso. Il Presidio Ospedaliero di Edolo rimane Covid free.

Share This