Più di 7mila e 500 persone hanno contratto il Covid in Vallecamonica da inizio pandemia. Il conteggio ufficiale viene tenuto da Ats della Montagna, che per le giornate di domenica e lunedì ha aggiunto 84 nuovi casi di positività.

Buone notizie dal fronte dei guariti: altri 82 in due giorni, che portano il totale da inizio pandemia a 5922 persone che sono uscite dal Covid negativizzandosi.

Non si aggiungono fortunatamente decessi in queste due giornate, dopo l’incremento di 15 morti registrati in Valle da Ats in un mese, dal 12 marzo scorso.

Non si può dire insomma che il Covid stia dando tregua alla Vallecamonica, se si pensa che nessun paese camuno è al momento Covid free, e che in ospedale a Esine sono ricoverate una novantina di persone affette dal virus.
Nel bresciano si è passati dai 367 positivi di domenica ai 153 complessivi di lunedì, ma a fronte di un basso numero di tamponi processati.

Share This