Era da metà giugno che il numero 201, quello relativo ai decessi riportato nella tabella di Ats della Montagna, rimaneva invariato. Nel report del 27 agosto però si è saliti a 202 morti per Covid in Vallecamonica. Varia anche il dato dei positivi, complessivamente arrivati a 1968, con 2 casi in più tra la popolazione.

A questi si devono aggiungere i 6 tamponi positivi – dei 300 refertati – emersi dagli screening eseguiti durante la settimana a chi rientrava dai Paesi esteri considerati a rischio (Grecia, Spagna, Malta, Croazia).

Nel bresciano si ridimensiona il numero di nuovi casi: 31 in più (rispetto ai 73 di mercoledì). A livello regionale si sono registrati 289 contagi, 1411 quelli totali nazionali.

Non ci sono variazioni nella lista dei Comuni Covid free, che sono 30 in Vallecamonica e tre sul Sebino bresciano.

COMUNI COVID-FREE IN VALLECAMONICA E SUL LAGO D’ISEO (SENZA CASI DA ALMENO 28 GIORNI)

Angolo Terme-75 giorni

Berzo Demo-67 giorni

Berzo Inferiore-62 giorni

Borno-77 giorni

Braone-96 giorni

Capo di Ponte-41 giorni

Cedegolo-70 giorni

Cerveno-82 giorni

Ceto-109 giorni

Cevo-108 giorni

Cimbergo-100 giorni

Cividate Camuno-55 giorni

Darfo Boario Terme-39 giorni

Edolo-76 giorni

Esine-55 giorni

Losine-121 giorni

Lozio-69 giorni

Malegno-68 giorni

Malonno-65 giorni

Marone-82 giorni

Monte Isola-141 giorni

Niardo-55 giorni

Ono San Pietro-62 giorni

Ossimo-105 giorni

Paspardo-54 giorni

Pian Camuno-67 giorni

Pontedilegno-62 giorni

Saviore dell’Adamello-48 giorni

Sellero-82 giorni

Sonico-62 giorni

Sulzano-88 giorni

Vezza d’Oglio-56 giorni

Vione-107 giorni

Share This