Soltanto 15 i nuovi casi di Covid comunicati da Ats della Montagna nel suo ultimo report, quello del 9 febbraio, e 5 nuovi guariti. La media sui 7 giorni vede 75 nuovi casi ma 190 quarantene finite, 1233 i positivi in Vallecamonica alla data di riferimento.

Da oggi si può tornare a circolare per le strade con il viso scoperto: la mascherina non è più obbligatoria all’aperto, anche se sarà obbligatorio averla con sé e indossarla nelle situazioni di assembramento.

Stasera si potrà tornare a ballare, con la riapertura delle discoteche, settore penalizzato in questi due anni di emergenza. Regole chiare: le disco dovranno mantenere una capienza del 50% al chiuso e si potrà stare senza la mascherina solo in pista.

Quanto alle vaccinazioni, si segnala che l’Unione di Comuni dell’alta Vallecamonica ha indetto per oggi 11 febbraio il secondo open day vaccinale al Cfp Zanardelli di via Fratelli Calvi di Ponte di Legno. E’ rivolto sia ai bambini dai 5 agli 11 anni che devono fare una delle due dosi, che a tutti gli over 12 che devono sottoporsi a prima o terza dose.

Share This