Se l’intera provincia di Brescia continua a registrare numeri alti, seconda soltanto a quella di Milano in tutta la Lombardia, con 365 nuovi casi mercoledì, la situazione del contagio in Vallecamonica resta stabile. Sono 28 i nuovi positivi registrati da Ats della Montagna, con 19 nuovi guariti e nessun decesso.

A Ono San Pietro la situazione è attentamente monitorata dalle autorità sanitarie, poiché anche nelle ultime 24 ore si sono aggiunti 8 nuovi casi di Covid.

Le persone ad oggi contagiate, al netto dei guariti, sono 70 di cui sempre 5 in ospedale, anche se una persona che era stata ricoverata nei primi giorni di gennaio è stata dimessa: si è aggiunto infatti un altro ricovero tra le persone residenti nel Comune guidato da Elena Broggi. È lo stesso sindaco a rassicurare in una nota di ieri sera: le condizioni dei concittadini ricoverati sono stabili, così come quelle di tutte le persone coinvolte. Quelli in isolamento per contatto sono 36.

La Broggi nel comunicato richiama ancora una volta tutti alla massima attenzione e a uno scrupoloso e responsabile rispetto delle regole. A tal proposito nel comunicato si legge: “Rammento che l’elenco nominativo delle persone positive e di quelle in isolamento viene trasmesso da Ats sia al sindaco che alle forze dell’ordine: superfluo ricordare che le persone coinvolte non possono assolutamente uscire dal loro domicilio”.

Share This