Dopo i casi di classi in quarantena alla primaria di Erbanno e – prima ancora – alla secondaria di Boario, per la cittadina termale si presentano nuove problematiche legate al contenimento del Covid nelle scuole.

È stata comunicata lunedì dal dirigente dell’Istituto Olivelli-Putelli Antonino Floridia la decisione di chiudere la palestra scolastica di via Ubertosa a Darfo a decorrere dal 15 ottobre, giorno di accensione del riscaldamento.

L’impianto della palestra utilizza infatti il ricircolo dell’aria interna senza alcun ricambio con l’esterno. È chiaro che, pur trattandosi di uno spazio ampio, qualora il virus fosse in circolo resterebbe nell’aria. Non volendo mettere a rischio gli studenti, si è pensato di sospendere l’ora di educazione fisica per tutte le classi dell’Istituto.

Non solo: la palestra dell’Olivelli non sarebbe più fruibile dalle tante società sportive locali, che la utilizzano per gli allenamenti e le partite di pallavolo e di basket di categoria nell’orario extrascolastico.

Share This