E’ stata la pista Paradiso sul comprensorio Pontedilegno-Tonale a tenere a battesimo la gara di apertura del circuito Crazy SkySnow Italy Cup, manifestazione organizzata dalla Federazione italiana skyrunning e che vede i partecipanti affrontare una corsa sulla neve con scarpe da trail su cui sono montati dei ramponcini.

La Paradiso SkySnow, prima gara appunto del circuito, ha visto ai nastri di partenza una cinquantina di atleti, pronti a percorrere i quattro metri e mezzo del percordo, con un dislivello di 970 metri. A tagliare il traguardo per primi, gli azzurri Lorenzo Rota Martin tra gli uomini (con un tempo poco superiore ai 40 minuti) e Martina Cumerlato per le donne (in 47 minuti e due secondi). Soddisfatto il comprensorio Pontedilegno-Tonale, che ha voluto sperimentare per prima questa nuova disciplina di snowrunning: il circuito è composto in tutto da sei gare, che toccheranno tutto l’arco alpino.

[Foto di Davide Ferrari]

Share This