Il duro lavoro paga: ne è dimostrazione il riconoscimento ottenuto nei giorni scorsi dall’Azienda Agricola Scraleca di Angolo Terme, i cui oli extravergini d’oliva che nascono nei pressi del lago Moro ora possono fregiarsi della classificazione del Gambero Rosso.

Nello specifico, tre dei quattro oli prodotti dall’azienda di proprietà della famiglia Tedeschi hanno ottenuto il riconoscimento di “due foglie” (il massimo ottenibile è di tre), corrispondente alla definizione di “oli ben fatti, precisi ed equilibrati”.

Siamo molto felici ed orgogliosi di comunicarvi che i nostri oli extravergini di oliva sono stati premiati con due…

Posted by Azienda Agricola Scraleca on Tuesday, March 23, 2021

A finire così nella Guida “Oli d’Italia 2021” di prossima pubblicazione saranno il Grimaldi, il Corna Rosse e lo Scraleca. Tutti e tre prendono i loro nomi dalle località in cui sono coltivati gli ulivi, ma i primi due sono prodotti sul versante verso la Vallecamonica della collinetta che sovrasta il lago Moro, mentre lo Scraleca proviene dagli ulivi coltivati direttamente sul bacino.

Nata nel 2002, l’Azienda Agricola Scraleca è proprietaria di quattro ettari di oliveti e 950 piante circa, a cui si aggiungono 1,5 ettari di vigneti ed un ettaro di mais sulle rive del fiume Oglio. “Un risultato importante”, commenta l’Azienda, “sicuramente per noi, frutto di tanta passione e di tanto lavoro, ma anche per il nostro territorio, terra di grandi eccellenze e di oli extravergini di qualità”.

Share This