Anche Trenord scende in campo per celebrare l’Adamello ‘Vetta sacra della Patria’.

L’intitolazione, voluta dall’associazione Impronta Camuna di Roberto Bontempi, avverrà sabato: se ad Edolo la partenza del corteo per le vie del paese è previsto per le ore 09:00, mentre alle 12:00 ci sarà la cerimonia in alta quota riservata alle autorità con il sorvolo di una formazione di aerei militari, da Iseo partirà invece un treno storico, trainato da un’antica vaporiera e con a bordo figuranti in costume d’epoca.

Un modo, questo, per ricordare anche il ruolo ricoperto dalla Ferrovia durante la prima Guerra Mondiale, quando fece da cerniera tra la pianura ed i ghiacciai. La partenza del convoglio sarà alle ore 08:30 ad Iseo; le fermate intermedie sono previste a Pisogne, Darfo, Breno (ore 11) e Malonno.

Prima di ripartire ci saranno, in ogni stazione, spettacoli e rievocazioni storiche di quando i treni trasportavano sulle Alpi militari, viveri ed armi. Fine corsa a Edolo: qui ci saranno la Banda di Sonico ed i cori di Vallecamonica e Pineta; a seguire una sfilata commemorativa fino allo stadio comunale, dove si svolgerà la celebrazione di intitolazione e la consegna dei ‘Premi Impronta Camuna 2018’.

Share This