Gli auguri di buon anno nuovo ai lombardi da parte del governatore Attilio Fontana sono stati guastati dalla notizia del passaggio della Lombardia in zona gialla.

“I dati del monitoraggio settimanale della cabina di regia di Ministero della Salute e Iss confermano il superamento dei parametri da zona bianca, pertanto da lunedì 3 gennaio saremo in zona gialla” ha affermato Fontana. Non ci sono variazioni sulle misure da rispettare da parte dei cittadini, perché l’utilizzo della mascherina all’aperto è già in vigore in tutto il Paese.

“L’espansione della variante Omicron – spiega il presidente – ha accelerato la diffusione del virus, che per il momento, soprattutto sui soggetti vaccinati, si sta dimostrando meno aggressiva delle precedenti. L’arma per superare anche questa nuova recrudescenza rimane la vaccinazione“.

Il Governatore ha ringraziato, a nome di tutti i lombardi, il personale sanitario, che anche in questi giorni di festa continua a lavorare senza sosta, sia sul fronte delle vaccinazioni, dei tamponi che delle cure nei reparti.

Share This