L’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi è stato ospitato nella sede della Comunità Montana del Sebino bresciano, a Sale Marasino, accolto dal presidente Marco Ghitti, che era affiancato dai delegati dei nove Comuni che fanno parte dell’ente comprensoriale.

Qui sono state presentate le opere finanziate dal Pirellone per 3 milioni e mezzo di euro: dalla messa in sicurezza della ex 510 litoranea al recupero dell’antica Via Valeriana, fino al parcheggio interrato di Sulzano nei pressi della stazione ferroviaria. E altri interventi come: la ristrutturazione del municipio di Sale Marasino, la realizzazione di un nuovo frantoio a Marone, l’adeguamento dello storico impianto di spremitura a Montisola. Operazioni, queste ultime, che mirano alla creazione di una rete di qualità certificata che coinvolga anche i piccoli produttori.

Inoltre la Regione ha stanziato oltre 20 milioni di euro per le Ferrovie Nord per dare forma al progetto di ammodernamento della stazione di Iseo: sottopasso verso via Roma e revisione della viabilità stradale nella zona.

Share This