La Valsaviore celebra Dante Alighieri, in occasione del 700esimo anniversario della sua scomparsa. Ai già numerosi eventi che, sparsi in tutta Italia, si stanno tenendo per ricordare il sommo Poeta, si deve infatti aggiungere anche “Dante e la Commedia in Valsaviore” un calendario di spettacoli organizzati da Casa Panzerini, insieme ai Comuni della Valsaviore (ovvero i Comuni di Sellero, Berzo Demo, Cedegolo, Cevo e Saviore dell’Adamello) e la Pro Loco.

Dal 30 luglio e fino al 27 agosto, la compagnia teatrale Orphans metterà in scena cinque spettacoli serali (sempre alle ore 20:00), uno in ogni Comune dell’Unione, simili nel formato ma differenti nel contenuto. Ogni serata, infatti, sarà dedicata ad un canto specifico della Divina Commedia.

Il 30 luglio, ad esempio, all’Androla di Cevo sarà protagonista il XX canto dell’Inferno; il 3 agosto al Musil di Cedegolo il III canto dell’Inferno; il 6 agosto sul sagrato della parrocchiale di Sellero toccherà al XVI canto dell’Inferno.

Gli ultimi due appuntamenti saranno il 22 agosto sul sagrato della parrocchiale di Saviore dell’Adamello con il XXII canto del Purgatorio, ed il 27 agosto nella chiesa parrocchiale di Berzo Demo con il XV canto del Paradiso. La sceneggiatura di tutti gli spettacoli è a cura di Flavio Regazzoli, la regia di Lorenzo Trombini. Ogni serata si svolgerà nel rispetto delle norme anti-contagio.

Share This