Il Darfo perde contro la Grumellese, ma ottiene il pass definitivo per i playoff conseguente alla sconfitta della Virtus Bergamo.

Ultima partita del girone di ritorno di Serie D domenica 6, in casa della Pro Patria.

In Eccellenza sfida a reti bianche con l’Offanenghese per il Breno. I camuni chiudono in sesta posizione e i play off restano un miraggio.

Il Bienno va ai playout di Promozione contro lo Sporting Club. In gara anche Vighenzi e Calcinato, mentre il Saiano retorcede. Andata il 6 maggio, ritorno il 13.

Nel girone F di Prima categoria – se il Fornovo san Giovanni è già in Promozione e Clacense e Fara con Sola scendono in Seconda – il Castrezzato è in attesa di scoprire l’avversario dei play off (l’Atletico Chiuduno è quinto ma, vincendo martedì la Coppa a Castegnato, libererebbe il posto alla Virtus Lovere).

Dall’altra i playout saranno tutti camuni, con la sfida tra Piancamuno e Sellero Novelle. Risultati: il Sellero ha vinto a Cenate Sotto, così come il Piancamuno contro la Pagazzanese.

In Seconda un solo punto ha tolto al Cividate Camuno la possibilità di partecipare ai playoff. Contro la già promossa La Sportiva, scesa in campo in formazione rimaneggiata e con la testa già orientata alla finale di Coppa Lombardia in programma martedì, i camuni realizzano una bella tripletta.

La Nuova Camunia resta certamente in Terza categoria anche il prossimo anno. Domenica ha vinto 0-2 sul campo di Rudiano.

Share This