Le voci che si erano rincorse fin dalla tarda serata di lunedì sono state confermate nelle prime ore del mattino di martedì: è Luca Sana il nuovo allenatore del Darfo, dopo le dimissioni a sorpresa di Luca Inversini. Quest’ultimo, nel suo saluto alla società neroverde, aveva detto di preferire dimettersi ad inizio settimana, per permettere al suo successore di mettersi subito al lavoro in vista del match di domenica.

Ed il Darfo non ha perso tempo, chiamando un altro allenatore con una grande carriera alle spalle. Sana, 50 anni, ha iniziato ad allenare a 34 anni, svolgendo il ruolo di Mister di una Prima Squadra di varie società per ben 17 anni.

Bergamasco, la sua carriera da allenatore è iniziata al Sovere, dove ha trascorso nove stagioni. Per Sana il calcio camuno non è assolutamente nuovo: in molti lo ricordano, infatti, come tecnico per quattro stagioni del Vallecamonica, ruolo che ha poi ricoperto per un anno nel nuovo Breno, nato dalla fusione proprio con il Vallecamonica.

Da lì, lo spostamento al Casazza, che gli ha permesso di tornare nella Bergamasca. “A Luca”, dice la società, “auguriamo buon lavoro e di raggiungere insieme a noi i migliori risultati possibili”. Sana è già al lavoro, in vista della gara di domenica prossima contro il Pro Palazzolo: non c’è tempo per i test, il Darfo deve uscire prima possibile dalla zona playout, in cui si trova con quattordici punti.

Share This