Fiori e arte. Una relazione molto forte, che sarà il il tema dell’edizione 2018 di “Darfo Boario Terme in Fiore”.

 

Torna sabato 5 e domenica 6 maggio la manifestazione che da nove anni si svolge alle Terme di Boario.

Questa edizione intende analizzare a fondo tutti gli aspetti “botanici”, soprattutto in relazione alla traslazione di alcuni di essi nell’arte. Infatti, la bellezza, i profumi, i colori, le forme e la capacità attrattiva delle varie specie floreali hanno affascinato da sempre la storia dell’arte generando simbologie e influenze.

Ad affrontare questi temi sono soprattutto i convegni “Il fiore nell’arte: bellezza e geometria” che, con la Prof.ssa Marta Panisi  proporranno una curiosa passeggiata virtuale tra biologia, arte, architettura, cibo e matematica, mentre il botanico Enzo Bona porterà i presenti in un viaggio nella storia della iconografia del fiore per eccellenza: la rosa. Daniela Rossi, giornalista e guida turistica affronterà, invece, il tema dell’osservazione e analisi sul ruolo che i fiori e le essenza arboree hanno avuto nel linguaggio artistico camuno.

Trattando di arte non possono certo mancare le mostre. Ben sei saranno allestite nella due-giorni floreale camuna: dalla estemporanea di fiori pittorici e scultorei di giovani studenti, a quelle di artiste affermate, cui si accompagnano le opere realizzate da associazioni artistiche.

Oltre ai convegni e alle mostre, la visita agli stand sarà resa ancora più piacevole dalle esibizioni musicali degli allievi del Conservatorio di Darfo Boario Terme e della Libera Accademia di Musica “Vivaldi”, dalle esibizioni delle allieve di estetica e di acconciatura del CFP “Zanardelli” di Darfo Boario Terme e dallo Spettacolo Musicale con Sfilata di sabato  5 maggio alle ore 20.45.

E ancora, degustazioni, artigianato al femminile, laboratori e concorsi. Tra questi, uno particolare, da titolo “Ho solo fiori per la testa”, che invita i visitatori a farsi fotografare con un cappello o ghirlanda o acconciatura floreale. Una giuria di qualità premierà un vincitore per ogni categoria con un gioiello offerto dai gioiellieri della Città e buoni SPA Terme di Boario. Ospite Alberto Mengardi,  Flower Designer  RAI 2. 

Share This