Il rischio di incidente prevale sulla comodità della strada.

 

Così, l’Amministrazione comunale di Darfo ha deciso di chiudere temporaneamente via Mazzini a Montecchio, la strada che collega la frazione con el aree urbane della Sacca di Esine. A causare la decisione lo stato del tetto di un’abitazione abbandonata: da tempo i residenti erano a conoscenza della situazione ed avevano avvertito i Vigili del Fuoco.

Parti delle travi e del tetto sono già cadute: dal Comune assicurano che già da oggi si provvederà a sistemare l’edificio, ma la strada resterà chiusa fino a quando non ci sarà la garanzia di totale sicurezza. Inevitabili i disagi per chi, tutti i giorni, percorre via Mazzini per attraversare Darfo senza passare dalla Statale 42: la strada è chiusa anche ai pedoni ed ai ciclisti.

[Foto da Bresciaoggi]

Share This