“Note di Natale” è il suggestivo titolo della manifestazione che raccoglie un calendario di eventi che fino al 13 gennaio del nuovo anno caratterizzerà le festività a Darfo.

Sarà l’Orchestra da Camera Vivaldi di Vallecamonica ad aprire ufficialmente questa stagione concertistica prenatalizia sabato 25 novembre con il tradizionale concerto di Santa Cecilia nella Chiesa Parrocchiale di Corna, mentre domenica 10 dicembre l’Orchestra stessa proporrà, presso la Cappella Caritas una selezione di brani che testimonia il percorso compiuto  dall’Accademia in questi decenni: l’omaggio sarà reso dal “Quintetto d’archi con solisti” diretti dal Maestro Silvio Maggioni.

La musica continuerà a fare da sfondo all’Avvento cittadino venerdì 15 dicembre con il concerto “E cantano i pastori e cantano la pace”, presentato dal Coro Vallecamonica Gruppo ANA diretto da Francesco Gheza, nella Chiesa Parrocchiale di Corna alle ore 20.45.

La sera successiva, sabato 16 dicembre, il gruppo OMAVV (Orchestra Modulare A Volume Variabile) dedicherà, presso il teatro San Filippo, un concerto-omaggio all’amico Daniele Gabossi a cinque anni dalla scomparsa.
Ultimo concerto prima della Notte Santa, Venerdì 22 dicembre presso la Chiesa di Santa Maria del Restello di Erbanno a cura dell’Associazione “Le Gemme” e del Coro Parrocchiale di Erbanno: tre giovani soprano, una cantante performer unitamente al pianoforte di Francesca Olga Cocchi si esibiranno con intermezzi di letture e un  eccezionale accompagnamento del coro parrocchiale.

Ma Natale vuol dire anche presepe: quello meccanico realizzato dall’artista camuno Gino Vanoli farà tappa quest’anno a Darfo, insieme a quello all’aperto realizzato dal Gruppo CAI in collaborazione con la Cooperativa  Azzurra. Si potranno visitare anche il presepe parrocchiale di Gorzone e quello allestito dall’Associazione amici del presepio in memoria di Severino Franzini.

Non mancheranno le bancarelle dei mercatini natalizi di Darfo e  Gorzone e del Mercatino “Cose d’altri tempi” di Boario.

L’arrivo del nuovo anno sarà salutato dal concerto augurale della Banda Cittadina di Darfo Boario Terme venerdì 29 dicembre presso il Centro Congressi, mentre nella Chiesa Parrocchiale di Corna Venerdì 5 gennaio la corale San Lorenzo di Angolo Terme e il Piccolo Coro della Parrocchia di Corna anticiperanno l’Epifania con il concerto “Aspettando i Re Magi guidati dalla stella”.

Ancora musica per la tradizionale fine delle festività natalizie con il concerto di sabato 6 gennaio a cura del Coro Hope Singer dal titolo “Hopeful Christmas”, ma sarà la Fanfara di Valle Camonica a chiudere “Note di Natale con il concerto in programma per sabato 13 gennaio  presso il Centro Congressi.

Share This