E’ ricoverato al Civile Pediatrico di Brescia il bambino di undici anni che giovedì pomeriggio, intorno alle ore 14:35, è stato investito in Corso Lepetit a Darfo.

 

Il piccolo, mentre stava attraversando la strada al ritorno da scuola, sarebbe stato urtato da una Nissan Qasqhai, guidata da una donna di 64 anni, che ha chiamato i soccorsi, giunti immediatamente, sul posto: oltre a due ambulanze ed ad un’auto medica, è giunto anche l’elisoccorso, che ha trasportato il bambino a Brescia, dove ora si trova ricoverato in condizioni gravi, sebbene non sia fortunatamente in pericolo di vita. Sulle dinamiche dell’incidente indagano i Carabinieri di Piancogno.

Share This