C’è anche il Darfo tra le cinque squadre camune a scendere in campo questa domenica per l’avvio delle gare di Coppa, in attesa della partenza del Campionato vero e proprio previsto per il 27 settembre. Mercoledì scorso, al Comunale, la formazione si è presentata alla stampa: tra i vari momenti, va segnalato quello commovente in cui Walter Venturi, presidente della società, ha mostra la maglia numero 1 intitolata a Valerio Bianchi, vicepresidente del Darfo scomparso nei mesi scorsi, in piena emergenza Covid-19. Al suo posto ci sarà il figlio Ellis, affiancato da Franco Damioli.

Proprio quest’ultimo ha sottolineato come la squadra stia lavorando “in modo davvero intenso”: dopo la retrocessione di due anni fa e la salvezza giunta con la sospensione del Campionato, ora l’obiettivo è “vincere”, come detto dallo stesso Venturi.

Giornata di presentazione … Forza Darfo! 🖤💚

Pubblicato da U.S. Darfo Boario "Official Page" su Mercoledì 9 settembre 2020

A guidare la squadra Gianluca Inversini, forte delle sue 330 presenze in maglia neroverde: “Siamo una grande famiglia”, ha aggiunto, “per questo stiamo lavorando così bene”. A sostenere il Darfo anche l’Amministrazione Comunale, tramite la presenza e le parole di Katia Bonetti, Assessore allo Sport.

L’amichevole che si è giocata nei giorni scorsi contro il Pian Camuno ha visto i neroverdi vincere 3-1, grazie alle reti di Berta, Romele, e Baccanelli, con Cristian Spampatti, ultimo acquisto direttamente dalla Serie D, in campo negli ultimi 30 minuti. La sensazione è che il Darfo non voglia più solo accontentarsi della salvezza.

Share This