Non ce l’ha fatta Giovanni Armanini, l’87enne ricoverato mercoledì sera a Brescia dopo l’incidente avvenuto a Darfo.

 

L’uomo, poco prima delle ore 22:00, era a bordo della sua Hyundai Getz quando, probabilmente per un malore, si è scontrato contro un palo della luce in via Valeriana. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti: sul posto è arrivata un’ambulanza di Camunia Soccorso e l’eliambulanza, che ha trasportato l’uomo, in gravi condizioni, al Civile di Brescia.

A 24 ore dall’incidente, però, Armanini, non ce l’ha fatta. L’uomo viveva da solo in un appartamento in via Gleno. La salma lascerà oggi l’ospedale per raggiungere l’abitazione della ex moglie ad Endine Gaiano.

[Foto da Giornale di Brescia]

Share This