Sono 123 i ragazzi di Darfo Boario Terme che hanno ottenuto la borsa o l’assegno di studio per i risultati ottenuti nello scorso anno scolastico.

Le borse di studio sono attribuite esclusivamente per merito agli studenti che hanno ottenuto una media pari o superiore a 9/10, gli assegni di studio invece vengono attribuiti ai ragazzi che hanno ottenuto una media pari o superiore ai 7/10, contemplando in questo caso, oltre al criterio del merito, quello del reddito familiare.

Vengono inoltre premiati gli studenti universitari che hanno conseguito la laurea triennale o specialistica con votazioni pari o superiori al 100/110.

Complessivamente l’Amministrazione darfense ha destinato 28mila euro, di cui una buona parte destinata alle borse di studio e il 30% destinata agli assegni di studio. Le ristrettezze di bilancio rendono sempre difficile reperire i fondi necessari; quest’anno l’Amministrazione ha potuto utilizzare per questo scopo i fondi elargiti dal Ministero degli Interni ai Comuni che ospitano persone richiedenti asilo.

Nel dettaglio le assegnazioni effettuate sono: 34 borse di studio da € 100 per ragazzi che hanno ottenuto la licenza media; 45 borse di studio da € 200 per studenti degli Istituti Superiori; 16 borse di studio da € 500 per i laureati; 28 assegni di studio da € 267,85 per studenti della scuola secondaria di secondo grado.

I ragazzi riceveranno il premio domenica 11 marzo alle ore 18,00  presso il Centro Congressi di Darfo Boario Terme, dal Sindaco, Ezio Mondini, dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Doralice Piccinelli e da altri amministratori presenti, nel corso della manifestazione “Donarte 2018” realizzata in collaborazione con la Commissione Cittadina per le Pari Opportunità, con lo scopo di valorizzare le tante espressioni femminili nel campo dell’arte e della cultura in generale.

Share This