Dopo Brescia, anche Darfo Boario Terme annulla l’edizione 2021 della fiera di San Faustino, che si tiene tradizionalmente il 15 febbraio in occasione delle feste patronali.

L’amministrazione guidata da Ezio Mondini ha deciso nelle scorse ore che, considerato il permanere della critica situazione sanitaria e dei sempre più stringenti provvedimenti finalizzati a contrastare il contagio del virus, oltre alla sempre più preoccupante diffusione della variante “Omicron”, in linea con simili decisioni assunte da altri enti e amministrazioni relativamente ad eventi programmati o da programmare a breve/medio termine, sono annullati sia la tradizionale sagra con le bancarelle per le vie del centro, sia l’allestimento del relativo luna park che solitamente rimane a Darfo per tre settimane a febbraio.

Rimarrà naturlamente la parte liturgica con le celebrazioni solenni nella chiesa dedicata ai patroni. Già lo scorso anno il Comune di Darfo dovette prendere la stessa decisione alla luce dei contagi Covid e della gestione dell’emergenza pandemica.

Share This