La 20ª edizione del Carnevale cittadino di Darfo è stata vinta dall’oratorio San Filippo con il carro “Rio”.

Al secondo posto premiati “I vichinghi di Montecchio”, mentre al terzo posto è arrivato il “Fucine freak & circus show”.

Oltre ai carri delle parrocchie di Fucine, Erbanno e Montecchio hanno accettato l’invito della Pro loco Gianico e Costa Volpino che hanno portato in scena il Made in China e i personaggi di Mago Merlino, oltre a numerosissime maschere da tutta la Valle.

La festa ha attraversato Darfo, da piazza Donatori di sangue alla piazza autostazione di Boario chiusa per il gran finale.

Intoppo lungo il percorso: un carro ha divelto una sbarra del passaggio a livello di Corna, che stava scendendo a fermare il traffico. Sono dovuti intervenire i tecnici incaricati per ripristinare la sbarra, mentre la polizia locale ha gestito l’emergenza.

Share This