E’ stato denunciato per fuga ed omissione di soccorso il 21enne albanese residente ad Endine Gaiano che nella notte tra sabato e domenica ha investito sette persone fuori da un locale di Artogne.

 

Il giovane è ora ricoverato al Civile di Brescia, dove i medici gli hanno riservato una prognosi di 15 giorni per le ferite che deriverebbero dalla lite che ha preceduto il suo gesto. Il 21enne agli inquirenti che l’hanno sentito lunedì mattina ha spiegato che poco prima la sua ragazza aveva avuto una lite con un’altra giovane, prima all’interno del locale e poi all’esterno.

A poco è servito il tentativo del titolare di porre fine alla lite: il giovane è salito con lei in auto ed ha travolto alcuni dei clienti sul piazzale cercando di fuggire. A fermarlo, qualche centinaio di metri più avanti, lo stesso titolare. Così come lui, anche gli altri ragazzi coinvolti sono ricoverati in ospedale, fortunatamente non in gravi condizioni. L’auto del 21enne è stata posta sotto sequestro, in attesa che le analisi rivelino se fosse sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

[Foto da Giornale Di Brescia]

Share This