Per rilanciare il turismo camuno, il consorzio Dmo di Vallecamonica ha deciso di affidarsi a dei professionisti del settore.

Nei giorni scorsi, così, a Darfo Boario Terme è stato presentato il progetto “Destination Make! Vallecamonica”, che vedrà scendere in campo per la promozione del territorio gli esperti di Destination Makers, una società di consulenza che sarà affiancata dalla Comunità Montana.

🚀 Si è tenuta stamattina a Darfo Boario Terme (BS) la conferenza stampa di presentazione del nostro nuovo progetto di…

Pubblicato da Destination Makers su Lunedì 24 febbraio 2020

L’obiettivo è costruire un progetto che raccolga tutte le iniziative presenti in Valle e che le lanci senza una scadenza, ma proponendo un nuovo modo di pensare e fare turismo.

Il primo passo è la formazione: per questo, il progetto prevede tre workshop con altrettanti esperti del settore, che si sarebbero dovuti tenere in queste settimane ma che, vista l’emergenza sanitaria in corso, sono stati rimandati.

Intanto, prosegue il lavoro di promozione delle incisioni rupestri: al TourismA di Firenze, Sergio Bonomelli, presidente del Gruppo di Coordinamento del sito Unesco camuno, ha illustrato le iniziative della Valle dei Segni.

Share This