È già stato messo a punto il calendario 2018 delle iniziative promosse da don Battista Dassa, in collaborazione con un gruppo di fedeli e il CSI di Vallecamonica.

Per il prossimo anno lo slogan sotto al quale i sempre numerosi pellegrini si muoveranno in lungo e in largo per la Vallecamonica – e non solo – sarà ancora: “Dio cammina a piedi”, cui è stato affiancato il sottotitolo “Semplicemente vivere”.

I pellegrinaggi ormai consolidati sono confermati in gran parte: dall’ormai classico “Cammino con i Santi” Bienno – Annunciata- Berzo del 3 marzo al pellegrinaggio da Angone al Santuario della Madonna di Ardesio di maggio, dal titolo “Andrò a vederla un dì”; dal percorso“La luce di Chiara” dalle Clarisse di Lovere alle Clarisse di Bienno del 10 agosto al “Cammino con Maria” dal Santuario di Sonico al Santuario di Tirano di settembre, per finire a dicembre con l’omaggio a San Siro Patrono della Vallecamonica.

Sono quattro i nuovi itinerari, in particolare da Desenzano del Garda a Brescia per Sant’Angela Merici il 27 gennaio, “Il pellegrinaggio degli sportivi” del 9 giugno, “Insieme per la Pace” il 7 luglio alle Bocchette di Val Massa e il 6 e 7 ottobre da Concesio a Sotto il Monte con Paolo VI-Giovanni XXIII sulle orme dei due Papi.

Share This