Il Darfo ferma la possibile avanzata della Pergolettese dell’ex mister Luciano De Paola conquistando tre punti importanti.

Le 3 reti rifilate ai cremaschi consacrano i neroverdi al quarto posto solitario del suo girone di serie D.

In Eccellenza, vittoria pesante 0-1 a Governolo per il Breno, che sale al settimo posto e inquadra i play-off.

In Promozione il Bienno parte in vantaggio per 1-0 e finisce sconfitto 1-3 dalla Pro Desenzano.

In Prima Categoria il Sellero non gioca a causa della nevicata che rende impraticabile il Rizzi. Bene  il Piancamuno, terzultimo in classifica, che batte in casa 3-2 il Cologne. La Virtus Lovere torna invece sconfitta da Baradello.

In Seconda la terza vittoria interna consecutiva del Cividate Camuno rilancia le ambizioni play-off dei rossoneri, che passano in extremis con il 3-2 finale contro il Foresto Sparso, distanziando in classifica proprio i bergamaschi e agganciando al quarto posto Chiari e Real Calcinatese.

Non c’è storia per la Nuova Camunia, che paga l’inferiorità tecnica ed esce sconfitta dal match contro la prima della classifica, Virtus Travagliato.

Ieri sono state abbondanti le nevicate in alcuni punti della nostra provincia, tanto che per almeno nove partite di calcio si è decisa la sospensione per impraticabilità del campo. Per la Prima categoria sono saltate, oltre a Sellero-Chiuduno: Casalbuttano-Pralboino; Lodrino – Rodengo Saiano; Valtrompia-Nuova Valsabbia.

Della Seconda Categoria sono saltate: Franciacorta Erbusco-Provezze; Real Rovato-Real Bolgare; Chiari-Roncadelle.

Share This