Un altro evento sportivo questo fine settimana radunerà a Edolo almeno duecento persone (sempre con le dovute precauzioni anti contagio). È in programma infatti domenica 4 luglio la manifestazione podistica “Parà runner race”, organizzata dalla Sezione Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia Valle Camonica.

La gara podistica è stata presentata dal sindaco di Edolo, Luca Masneri, dal presidente della Sezione ANPd’I Valle Camonica, Antonello Richini e dal paracadutista edolese, Luogotenente Stefano Ruaro, che hanno sottolineato il legame tra sport e memoria in quest’evento, che viene proposto per la prima volta a Edolo per onorare i paracadutisti, con particolare riferimento al 28° anniversario della battaglia del Pastificio di Mogadisco del 2 luglio 1993. Durante lo scontro persero la vita un sottotenente, un sergente maggiore e un caporale. I feriti furono 22, fra cui proprio Stefano Ruaro, che venne in seguito decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare.

All’iniziativa interverranno una rappresentanza della Scuola Militare Nunziatella e del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti “Ranger”, rafforzando così il rapporto fra l’ANPd’I e i Militari in servizio.

Due i percorsi: quello breve da 7 km e quello lungo da 11 km, con partenza da piazza Martiri e arrivo sul piazzale delle scuole medie in via Derna. Nel primo pomeriggio, al termine della manifestazione sportiva, si procederà all’Alzabandiera e alla deposizione di una corona al monumento ai Caduti sul piazzale delle scuole elementari in viale Derna a Edolo.

Le iscrizioni sono ancora aperte e sarà possibile aderire fino alla partenza di domenica mattina. Per info e iscrizioni: tel. 334.3816191 (Sezione) e-mail vallecamonica@assopar.it

Share This