Dopo 17 anni come parroco di Boario Terme, don Enrico Andreoli è stato trasferito.

 

Il parroco, infatti, è diventato nuovo sacerdote di S. Antonio in Corti di Costa Volpino, della Beata Vergine della Mercede in Piano di Costa Volpino e di S. Stefano Protomartire in Volpino. Nato nel 1956, Andreoli, originario di Artogne, è stato ordinato sacerdote nel 1980. Fino al 1985 è stato curato della parrocchia di San Sebastiano di Lumezzane, poi il trasferimento a Marone fino al 1992, quando divenne parroco di Capo di Ponte. Dal 2001 è parroco di Boario Terme.

[Foto da La Voce del Popolo]

Share This