Lunedì la neve ha imbiancato le piste da sci della Vallecamonica con almeno 50 cm di neve fresca alle quote più alte, e questo fine settimana i comprensori sono pronti per offrire tracciati battuti e finalmente imbiancati nel migliore dei modi.

In alta Vallecamonica, da Temù fino in Presena, le piste del comprensorio Ponte di Legno Tonale sono praticamente tutte aperte e il paesaggio è completamente imbiancato.

Anche a Borno (foto) la tanto attesa nevicata ha contribuito a rendere le condizioni delle piste ottimali e quasi tutti gli impianti saranno aperti per il weekend.

A Montecampione la perturbazione dei giorni scorsi ha permesso agli operatori di affiancare alle piste Panoramica e Gardena, già funzionanti da settimane, anche i tracciati della Valmaione e della Dosso Rotondo.

Anche la Ski area Aprica & Corteno Golgi è stata imbiancata e sistemata per rendere la pista da sci illuminata più lunga d’Europa, la Baradello 2000, ancora più attraente per lo sci in notturna. Ma anche di giorno le occasioni non mancheranno.

Share This