Due persone, nel giro di poche ore, sono state arrestate dai Carabinieri di Breno per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

 

Il primo arresto è avvenuto nel corso della notte quando, durante un controllo alla circolazione stradale, i militi hanno fermato un 23enne alla guida di una macchina, con a bordo un 16enne. Durante il controllo dei documenti, i Carabinieri hanno avvertito un forte odore provenire dal mezzo: nella tasca posteriore del sedile hanno trovato una ventina di grammi di marijuana ed un bilancino di precisione, mentre nella sua abitazione sono stati trovati 30 grammi di hashish.

Il 23enne è stato così arrestato, mentre per il 16enne non sono emerse responsabilità a carico. Il secondo arresto è avvenuto a Cividate Camuno, dove è stato fermato un 53enne già noto per i suoi trascorsi giudiziari: all’interno di un pacchetto di sigarette sono state trovate tre dosi di cocaina, mentre in casa è stato rinvenuto il materiale per il confezionamento e taglio della droga. Entrambe le persone fermate sono state messe ai domiciliari.

Share This