L’impegno nella raccolta dei tappi di plastica ha regalato una nuova carrozzina.

Questa volta è stata assegnata alla Casa di riposo di Edolo, dove nei giorni scorsi si è tenuta la cerimonia.

Si tratta della 43ma sedia a rotelle acquistata grazie al progetto benefico promosso dall’Avis intercomunale di Malegno, Lozio, Ossimo e Borno e dalle scuole.

Un progetto che sta per volgere al termine, come ha spiegato il presidente dell’Avis intercomunale Giorgio Mascherpa: “Puntiamo alla 45esima carrozzine entro giugno, poi ci fermiamo. In questi anni abbiamo raccolto milioni di tappi arrivando a dare un aiuto a tutte le strutture ospedaliere e le Case di riposo del territorio. Purtroppo, per problemi logistici e organizzativi, dobbiamo dire basta. Ma la solidarietà dell’Avis andrà avanti”.

Share This