Un forte temporale, definibile bomba d’acqua, si è abbattuto su diverse zone della Vallecamonica nella notte tra lunedì e martedì, tra le 2:00 e le 3:00.

La situazione a Niardo sembra sotto controllo e la forte pioggia non ha fortunatamente causato nessun ulteriore danno alle zone già segnate dall’alluvione di un mese fa.

Tra i disagi si segnala invece l’intervento in due diverse zone del paese di Edolo dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Edolo con due squadre, in via Esposito e in via Battisti.

La prima squadra si è occupata dell’allagamento di otto garage e delle relative cantine presso un complesso di appartamenti in via Esposito e le pompe idrovore hanno risolto il problema senza troppi danni.

La seconda si è occupata dell’allagamento presso l’ex storico albergo Vedet, nella parte alta del paese. Fango e acqua, scendendo dai prati-pascoli a monte, sono entrati dal secondo piano, invadendo camere, cucina, la sala da pranzo, fino a raggiungere la scalinata a piano terra, l’ex bar e l’ex “discotechino”. I pompieri hanno lavorato fino all’alba. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione.

I tecnici comunali stanno valutando i danni subiti dalla struttura e la situazione a monte.

Share This