Rosario Fazio, comandante della stazione dei carabinieri di Edolo, è stato promosso da maresciallo maggiore a luogotenente. Originario di Lamezia Terme, 50 anni, la carriera di Fazio è iniziata nel 1992 in Sicilia; cinque anni dopo il trasferimento in Valle.

Dal 2010 si trova ad Edolo, dove ha iniziato subito a lavorare affinché la popolazione sentisse la presenza dell’Arma come un punto di riferimento a cui affidarsi in ogni situazione. Tra le operazioni a cui ha preso parte, da segnalare quella denominata “Cigno”, contro il traffico internazionale di stupefacenti, conclusasi con l’arresto di 40 persone ed il sequestro di oltre 9 chilogrammi di cocaina. La stazione dei carabinieri di Edolo, oltre che sul territorio in cui ha sede, ha competenza anche sui Comuni di Sonico e Corteno Golgi e fa riferimento alla Compagnia di Breno.

Share This