È stato emesso anche per il 2019 il bando congiunto “Emblematici Provinciali” di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunità Bresciana.

Ci sono 400mila euro a disposizione degli enti non profit della provincia di Brescia. Quest’anno è stato introdotto un nuovo tema opzionale: quello della “rigenerazione sostenibile e della riqualificazione ambientale”.

In particolare si intende sostenere la realizzazione di interventi di mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici attraverso la promozione di stili di vita sostenibili e il coinvolgimento della cittadinanza in azioni concrete.

Fondazione Cariplo mette a disposizione le risorse in collaborazione con la Fondazione della Comunità Bresciana Onlus, che, tenendo conto delle esigenze del territorio e delle sue peculiarità, evidenzia gli ambiti di intervento su cui agire.

Potranno essere ammessi al contributo, nell’ambito degli “Interventi Emblematici Provinciali”, i progetti e gli interventi selezionati coerenti con gli indirizzi delle aree filantropiche strategiche della Fondazione Cariplo principalmente nei macro settori: ambiente, arte e cultura, servizi alla persona e ricerca scientifica.  Per il 2019 Fondazione Cariplo ha evidenziato nel Bando le Aree di Intervento: Sviluppo di comunità solidali, coese e sostenibili (welfare comunitario); Benessere sociale ed economico dei cittadini del territorio; Realizzazione, crescita e inserimento dei giovani nella comunità. Le domande per la partecipazione al bando, il cui testo integrale è pubblicato sul sito www.fondazionebresciana.org, vanno presentate entro le 12 del 13 settembre prossimo.

Lo scorso anno, grazie al bando “Emblematici provinciali” erano stati cinque i progetti sostenuti nel Bresciano, tra cui, in Vallecamonica, quello dell’Oratorio della Parrocchia di Sant’Alessandro di Ono San Pietro.

Share This