Inquirenti al lavoro, in queste ore, per verificare la versione raccontata dall’uomo a cui sarebbe stata rubata l’auto trovato sabato sera sui binari della linea Brescia-Iseo-Edolo, a Borgonato-Adro.

Inevitabile l’impatto del treno che è passato sui binari intorno alle ore 20:00 con il mezzo, che ha provocato un boato sentito in tutta la zona. L’Uomo, uno straniero residente a Corte Franca, ha raccontato di aver denunciato il furto della macchina nel pomeriggio: versione di cui ora si stanno cercando riscontri. Esclusa, ad ogni modo, l’ipotesi di un attentato ai danni della linea ferroviaria: L’idea, piuttosto, è che l’incidente sia stato causato da un’imprudenza.

[Foto da Giornale di Brescia]

Share This