Acqua non potabile a Erbanno di Darfo.

Da un prelievo di routine, effettuato nei giorni scorsi dalla fontana della piazzetta che si trova di fronte alla chiesa, è emerso che uno dei valori che certifica la potabilità dell’acqua non rientra nei parametri stabiliti.

Così, nel pomeriggio di lunedì, il sindaco ha firmato l’ordinanza che obbliga i cittadini a bollire l’acqua per uso alimentare.

All’origine potrebbe esserci un black-out momentaneo di uno degli impianti di potabilizzazione della rete idrica. I tecnici comunali sono già intervenuti e nelle prossime ore tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Share This