Cinquanta betulle per 130 alunni.

Questi i numeri della Giornata dell’albero proposta dall’Amministrazione comunale di Esine in collaborazione con la Comunità Montana e Vallecamonica Servizi.

La festa, che coinvolgerà le classi seconda e terza della primaria e le prime della secondaria dell’istituto comprensivo esinese, è fissata per il 27 aprile alle 9.30.

I ragazzi metteranno a dimora cinquanta piantine di betulla, affiancati da genitori e insegnanti, a Plemo, nel tratto di pista ciclabile dove il torrente Grigna si getta nell’Oglio.

Questo nuovo tratto, realizzato dal Comune grazie a un finanziamento, per essere completato necessitava di una piantumazione che garantisse l’ombra. Ecco quindi l’idea di rivisitare la “vecchia” festa degli alberi nelle scuole.

I bambini, su un cartoncino consegnato in precedenza, potranno scrivere messaggi o semplicemente il loro nome, depositandolo sulla piantina.

Per completare il momento di festa, saranno consegnati gadget di Vallecamonica servizi, e verrà offerta una merenda.

Share This