(Foto dal web)

Circa 500 test sierologici in tre giorni. Questo il risultato dell’operazione resa possibile durante il pronte del Primo maggio presso il Laboratorio Analisi dell’ospedale di Esine. Le indagini per la ricerca di anticorpi anti SARS-COV2 sono proseguite nelle giornate di venerdì, sabato e domenica e hanno riguardato i soggetti individuati dall’ATS della Montagna (persone che hanno un familiare positivo al Covid) che hanno accettato di sottoporsi al prelievo.

Lunedì sono iniziati anche i test rivolti gli operatori dell’Asst di Vallecamonica che hanno aderito alla sperimentazione, secondo i protocolli stilati dal Comitato Infezioni Ospedaliere e dal Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale: ad oggi hanno aderito 680 dipendenti, si prevede di eseguire 70-75 prelievi al giorno fra Edolo ed Esine.

Share This