Dare colore alle grigie mura della palestra comunale a costo zero.

 

Un’impresa difficile, ma possibile, che è stata realizzata nel Comune di Esine dove, su proposta di Roberta Fiorini, assessore alla Cultura, un gruppo di writer contattati dal collettivo camuno ‘Art of Sool’, composto da tre artisti, si è messo subito al lavoro.

In una decina di giorni il gruppo, composto da artisti provenienti anche dall’estero, grazie ad una serie di sponsorizzazioni private che hanno garantito loro la copertura delle spese per i colori e per il vitto e l’alloggio (la Fiorini, invece, si è occupata dei permessi) è riuscito a dipingere le mura dell’edificio, con alcuni murales. Il risultato è stato apprezzato in paese, così come dal Comune, che senza spendere un soldo ha colorato una zona che altrimenti sarebbe rimasta grigia.

Share This