E’ morta, all’età di 92 anni, Vincenza Nodari, nota anche come la staffetta ‘Censa’, per l’attività svolta durante la Seconda Guerra Mondiale.

 

Vincenza è stata infatti l’unica staffetta partigiana di Esine, scelta dal fratello con il compito di fare da tramite ai soldati che si trovavano in montagna e da collegamento tra i vari gruppi. Oltre ad Esine, Vincenza, a volte, raggiungeva anche la zona di Artogne e Gianico.

La donna ha avuto così un ruolo importante in Vallecamonica, dimostrando grande coraggio e spirito d’iniziativa. Vincenza Nodari lascia sette figli: i funerali si terranno lunedì, alle ore 14:30, nella chiesa parrocchiale di Esine. Domenica, alle 18:00, la veglia di preghiera, alla presenza dei rappresentanti della sezione di Vallecamonica dell’Associazione Nazionale Ex Internati.

Share This