Con la presentazione delle liste, non inizia solo la campagna elettorale per le amministrative.

 

Da questa settimana, infatti, anche i candidati bresciani alle elezioni Europee si metteranno in moto per far conoscere i propri programmi. Brescia è inserita nella circoscrizione elettorale nord-occidentale (insieme a Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia).

In tutto sono sedici i candidati bresciani, tra cui troviamo qualche noto legato anche alla Vallecamonica ed al Sebino, ad iniziare da Pier Luigi Mottinelli, ex presidente della Provincia nato a Cedegolo che correrà per il Partito Democratico.

La Lega, invece, sarà rappresentata Marco Zanni, nato a Lovere, responsabile Esteri dell’ex Carroccio e membro nel Parlamento Europeo della Commissione per i Problemi Economici e Monetari e della Commissione Bilancio. Il pisognese Giuseppe Romele, invece, si candiderà con Fratelli d’Italia, mentre Dario Balotta, presidente del circolo Legambiente del Sebino, sarà tra i candidati della lista ambientalista Europa Verde. Per le Europee si potranno votare fino a tre candidati, cosa non obbligatoria ma che, se fatta, dovrà riportare la scelta di candidati di sesso differente.

Share This