Intervento all’alba per l’elisoccorso del 112 in Valsaviore.

La richiesta di aiuto è arrivata alle 6,20 al Nue per un cercatore di funghi, accasciatosi al suolo sotto gli occhi del figlio. È accaduto nei boschi di Fabrezza di Saviore dell’Adamello.

Sul posto un mezzo di soccorso avanzato dall’ospedale di Edolo, l’elisoccorso dalla centrale di Trento, una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Edolo e i carabinieri di Cevo.

I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 62enne. Quindi i vigili del fuoco hanno provveduto al recupero della salma, che è stata trasportata in paese.

L’uomo, originario di Serle e in vacanza in Valsaviore, sarebbe stato stroncato da un malore.

Share This